11 esperienze per scoprire la magia di Rishikesh

Un paesino indiano circondato dalle catene dell’ Himalaya, dove lo scorrere continuo del Gange ti incanta tra un mantra e l’altro. Un posto sacro, patria dello yoga e luogo prescelto dai Beatles per comporre e scrivere l’ ultimo dei loro album. Ma come scoprire tutta la magia che nasconde? Ecco 11 esperienze che sveleranno il lato più bello di Rishikesh e vi faranno comprendere tutta la sua energia.

Fare yoga in una delle tante scuole di Rishikesh

Molta della magia di Rishikesh è dovuta al suo essere il posto in cui è nato lo yoga. Mantra e campanelle che scandiscono le ore del giorno, tappettini venduti come pane, filosofia yogi come modus operandi di vita: non puoi lasciare Rishikesh senza aver fatto almeno una lezione di Hatha o Ashtanga, le discipline tradizionali.

Avrete l’ imbarazzo della scelta su quale scuola provare. Io posso consigliarvi quella dove sono stata, Aadi Yoga School, che oltre ad essere il top per i professori, il cibo, la location, offre anche corsi di Aerial, una disciplina che, se avete seguito le mie storie su Instagram, saprete che adoro.

esperienze per scoprire la magia di Rishikesh

Assistere alla cerimonia del Ganga Aarti in uno dei templi di Rishikesh

Se passi per Rishikesh, non puoi perderti almeno una cerimonia del Ganga Aarti in uno dei suoi tanti templi. Si tratta di un rituale dell’alba e del tramonto, dedicato alle sacre acque del Gange, durante il quale i sacerdoti compiono dei movimenti precisi usando lampade con oli sacri per far sparire l’ego e trasformare così le energie negative in energia vitale e positiva. E’ incredibilmente ipnotico e affascinante da vedere e di sicuro è un’esperienze imperdibile per scoprire la magia di Rishikesh.

Per evitare il pienone dei templi principali, vi consiglio di guardare sulle rive del Gange affianco ai grandi templi: ci sono dei sacerdoti che organizzano la stessa cerimonia in piccolo e avrete un posto in prima fila!

esperienze per scoprire la magia di Rishikesh

Fare rafting nel Gange

Se pensi che il Gange sia inavvicinabile ovunque, ti sbagli! Qui a Rishikesh, l’acqua è di sorgente e quindi balneabile. Questa parte è infatti super conosciuta per i suoi percorsi di rafting, una delle esperienze imperdibili per scoprire la magia di Rishikesh. Da 9 km fino a 50 km, avrai l’ imbarazzo della scelta sul tuo livello di difficoltà.

Attraversare il ponte Ram Jula per andare a Tapovan

Un elemento caratterizzante di Rishikesh è la presenza di ponti sul Gange che ti permettono di andare da un lato all’altro. Il ponte più vicino alla nostra scuola era purtroppo chiuso, ma non ci siamo perse d’animo e, dopo soli 15 minuti di cammino, siamo arrivate a quello più vicino. Per respirare la magia di Rishikesh, una passeggiata sul ponte è d’obbligo, soprattutto la sera quando viene illuminato da romantiche lucine che accompagnano il cammino. Si dice che a Tapovan ci siano cafè che servono alcool, ma non posso dirvelo con certezza perchè noi non li abbiamo trovati.

esperienze per scoprire la magia di Rishikesh

Comprare pashmine e altri prodotti indiani a Laxman Jula

L’India è uno dei maggiori produttori di tessuti e d’argento: non si può partire senza un souvenir di questi materiali, soprattutto considerando che a Rishikesh c’è l’imbarazzo della scelta tra negozi di gioielli, strumenti musicali, sciarpe, tappetini e chi più ne ha, più ne metta. Andate da Ganesha music store per gli strumenti musicali, Very Good Shop per le sciarpe e Ajad store per tutto il resto e non abbiate paura di contrattare.

Attendere l’alba dal tempio di Kunjapuri

Una delle esperienze più belle di tutto il viaggio senza alcun dubbio. Arrivare lì in pieno buio, vedere a 1700 metri di altezza e a piedi scalzi i colori dell’alba che pian piano si mostravano sulle catene dell’Himalaya, è stato uno dei momenti più magici che ricordo.

Divertitevi a vedere le scimmiette che giocano dopo lo spuntare dell’alba, bevete un chai nel baretto per riscaldarvi e lasciate un’offerta nel tempio principale per riempirvi di energia positiva. Also, cercate di arrivare il prima possibile perchè si riempe di persone e fedeli che vengono a vedere l’alba e a pregare.

esperienze per scoprire la magia di Rishikesh

Scoprire i cafè di Rishikesh con le viste migliori sul Gange

Se vi piace scoprire posticini nascosti in cui gustare un cappuccino con il latte di cocco, una pallina al cioccolato al burro d’arachidi o il classico chai, allora Rishikesh è il posto che fa per voi. Ogni cafè ha una sua particolarità e ogni cafè nasconde una piccola magia, che siano la vista sul Gange, musica dal vivo, i migliori succhi, o i cinnamon roll. Divertitevi a scoprirli tutti e scegliete il vostro preferito (i miei sono stati il Ganga View, il Little Buddha, il Freedom e lo Shivani’s).

Guardare un tramonto da una terrazza o da una spiaggetta di Rishikesh

I tramonti di questa perla indiana, che spettacolo, decisamente tra le esperienze per scoprire la magia di Rishikesh. La maggior parte della sua magia si nasconde proprio nei colori aranciati del sole enorme che cala dietro le montagne verdi del posto. Ogni giorno era una sorpresa e ogni giorno il mio cuore si riscaldava per la bellezza del momento. Se volete vivere un tramonto al top, scovate una delle tante spiaggette sul Gange nelle stradine secondarie di Rishikesh: scommettiamo che poi non potrete più fare a meno di questi tramonti?

Provare lo street food indiano

Pani puri, dolci biscotti al burro, momo con salse super piccanti o patate fritte condite di verdure e altre salsine agrodolci, non vi potrete sottrarre al fascino dello street food indiano. Sperimentate e scoprite i vostri preferiti a poche rupie, sempre facendo attenzione che chi prepara il cibo rispetti condizioni di igiene molto basiche. Il mio coup de coeur è stato Darjeeling Momo, un negozietto dove la famiglia serve i momo, ravioli tibetani vegetariani, fatti al momento, e un piatto di circa 10 ravioli costa solo 1 euro.

Pani puri

Fare un massaggio ayurvedico in uno dei tanti centri

I centri per massaggi ayurvedici sono molto diffusi in India, soprattutto a Rishikesh, dove le tante ore di yoga e una cultura ayurveda radicata ti invitano a prenderti un’ora del tuo tempo per stendere e rilassare tutti i muscoli del corpo. Se a questo ci abbinate dei costi molto contenuti (circa 10 euro per un massaggio full body di un’ora), capirete che la vostra esperienza a Rishikesh non sarà completa senza un salto in uno dei centri. Noi abbiamo scelto Tatvat: disponibili, gentili, puliti, bravi e prezzi ragionevoli.

Seguire le note musicali dei Beatles nei cafè a loro dedicati e nell’ashram Maharishi Mahesh

Sapevate che i Beatles hanno scritto un intero album in uno degli ashram di Rishikesh e ci hanno vissuto per quasi un anno? E’ per questo che molto spesso vi troverete posti che richiamano i Beatles o che lanciano pezzi del famoso gruppo anni ’60. Tappe imperdibili sono i graffiti e i luoghi dell’ashram Maharishi Mahesh (ormai conosciuto come Beatles ashram) e il Beatles cafè a Tapovan (con una vista incredibile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per restare sempre aggiornati sui miei viaggi: