5 indirizzi primaverili di Bruxelles e dintorni da non perdere

Ho sempre sostenuto che il periodo migliore per visitare Bruxelles fosse la primavera, forse perché i fiori riescono a colorare il grigio di cui troppo spesso questa cittá si veste. Ma quali sono gli indirizzi primaverili immancabili che non potete perdere? Eccoli qui:

Serres Royales Laeken

Visitabili solo tre settimane all’anno tra aprile e maggio, le Serre di Laeken sono uno spettacolo imperdibile di piante, fiori e architettura. Perfette per la primavera, le serre furono progettate nel 1873 dall’architetto Alphonse Balat per il re Leopoldo II e la loro collezione é ancora oggi estremamente preziosa perché ci sono ancora molte piante rare e preziose e alcune delle piante appartenenti alle collezioni originali del re.

Apertura: Nel 2022, le serre saranno aperte dal 15 aprile all’8 maggio. C’é la possibilitá di scegliere tra una visita breve (1,5 h) o lunga (2,5 h). Durante le aperture notturne, viene offerta solo la visita breve. Le notturne sono ogni venerdì, sabato e domenica (e il lunedì di Pasqua, 18 aprile). I cancelli chiudono alle 15:00 durante il giorno (16:00 il mercoledì) e alle 21:30 durante la notte.

Biglietti: acquistabili solo online, i biglietti hanno un costo di 4 euro a persona

Sito ufficiale: https://www.koninklijke-serres-royales.be/en

Come arrivare: Metro: fermata Heysel (linea 6) – distanza a piedi: 27 min
Tram: Fermata De Wand (linee 3, 7) – distanza a piedi: 11 min
Autobus: MIVB/STIB (linea 53) – fermata Serres Royales – distanza a piedi: < 1 min
Autobus: De Lijn (linee 230, 231, 232) – fermata Koninklijke Serres – distanza a piedi: < 1 min
Treno: Fermata Bockstael – distanza a piedi: 18 min

A Zonzo Tour - La tua guida italiana in Europa
Source: A zonzo tour, https://www.azonzotour.com/blog/serre-reali-di-laeken

Floralia al Castello di Groot-Bijgaarden

La mostra di fiori primaverili nel parco e nelle serre del castello di Grand Bigard (Groot-Bijgaarden) offre un’esperienza primaverile indimenticabile. Il parco di 14 ettari incorpora quasi tutte le varietà di bulbi primaverili, tra cui tulipani, narcisi, giunchiglie e bucaneve. Il plus? Questi bulbi – più di 1 milione – sono stati piantati a mano dai giardinieri del castello.

Apertura: nel 2022, dal 2 aprile al 3 maggio, tutti i giorni dalle 10 alle 18

Biglietti: Acquistabili online e in loco, hanno un costo di 15 euro

Sito ufficiale: https://www.floralia-brussels.be/en/floralia-brussels/

Come arrivare: https://www.floralia-brussels.be/site/assets/files/1038/how_to_get_there.pdf

Source: Floralia, https://www.floralia-brussels.be/en/gallery/

Il giardino di Botanique

Un’oasi di pace tra palazzoni e traffico, questo sito a terrazze è l’esempio perfetto dell’identità multiculturale di Bruxelles: una facciata all’inglese sul viale, un giardino italiano nel centro ed edifici barocchi francesi tra cui una rotonda, un’orangerie e due grandi serre laterali. Minacciato piú volte dai vandalismi, l’urbanizzazione della zona e nuovi progetti di costruzione, la gestione del giardino botanico è oggi responsabilitá della Regione di Bruxelles-Capitale, che ne sta curando il restauro graduale. Le imperdibili di questo paradiso di colori tra il tanto grigio che lo circonda sono le sue statue e le oltre 40 varietá di iris, fiore simbolo di Bruxelles, e che ovviamente fiorisce in primavera.

Apertura: Completamente gratuito e aperto tutto l’anno e tutti i giorni. GLi orari di chiusura variano a seconda del periodo dell’anno. Tra aprile e maggio, il giardino apre alle 8:30 e chiude alle 21:15

Sito ufficiale: https://gardens.brussels/fr/espaces-verts/jardin-botanique

Come arrivare: BUS : 204 (fermata/e : Botanique, Gillon) – 65, 66 (fermata/e : Rue Traversière) – 218 (fermata/e : Saint-Louis) – 61 (fermata/e : Botanique, Rogier, Rue Traversière, Saint-Louis) – 58 (fermata/e : Rogier)
METRO : 2, 6 (fermata : Botanique, Rogier)
TRAM : 25, 3, 32, 4, 55 (fermata : Rogier) – 92, 93 (fermata : Botanique, Gillon)

primavera a Bruxelles

Hallerbos

Se pensate che le fiabe non esistano, dopo aver visto questo posto vi ricrederete. Perdetevi tra i sentieri della foresta, camminate tra il blu dei giacinti e godetevi tutta la magia che questo luogo incantato vi dará. Ma come fare a sapere il periodo e soprattutto il sentiero giusto? Facile, il sito posta gli aggiornamenti sulla fioritura settimanalmente e offre dei sentieri (dai piú facili a quelli piú difficili) che si possono scaricare facilmente sullo smartphone.

Apertura: La fioritura é tra aprile e maggio, ma il sito pubblica costantemente aggiornamenti sulla fioritura (https://www.hallerbos.be/en/bloom-bluebells/flowering-season-2022/). Il sito mette anche a disposizione sentieri e mappe per godere della foresta al meglio: https://www.hallerbos.be/en/visitors-info/walks/

Sito ufficiale: https://www.hallerbos.be/en/

Come arrivare: https://www.hallerbos.be/en/visitors-info/public-transport/

primavera a Bruxelles

Il giardino botanico di Meise

A due passi dall’Atomium, il giardino botanico di Meise è un vero e proprio parco a tema naturale e uno dei più grandi giardini di piante del mondo con i suoi 92 ettari. Bambù, conifere, piante medicinali, querce e con un po’ di fortuna, anche un gigantesco fiore effimero lungo più di 2 metri che fiorisce solo per 72 ore. Imperdibile se siete in primavera a Bruxelles!

Apertura: Tutti i giorni e tutto l’anno dalle 10 alle 18

Biglietti: acquistabili in loco a 10 euro e online a 9 euro

Sito ufficiale: https://www.plantentuinmeise.be/en/

Come arrivare: https://www.plantentuinmeise.be/fr/pQA7YSW/accessibilite

Giardino Botanico di Meise | VISITFLANDERS
Source: Visit Flanders, https://www.visitflanders.com/it/scegli-l-attivita/attrazioni/top/giardino-botanico-meise.jsp?country=it_IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per restare sempre aggiornati sui miei viaggi: